Cotolette di melanzane

il

E’ arrivato Giugno e con esso le melanzane. Saranno loro le protagoniste del piatto di oggi.

Di seguito qualche piccola curiosità prima di avventurarci nella preparazione del piatto.

La melanzana (Solanum melongena L.) è una pianta appartenente alla famiglia delle Solanaceae, coltivata per il frutto commestibile. Ha un buon contenuto di sali minerali e fibre. La melanzana, originaria dell’India, viene importata in medio oriente e nel mediterraneo dagli Arabi nel VII secolo. L’Italia oggi è tra i più grandi produttori e consumatori di melanzane al mondo, con la Sicilia che da sola copre un terzo dell’intera produzione nazionale.

Tra le varietà più presenti in orto e in cucina ci sono (cliccate sul link per un approfondimento):

http://www.biogiardino.it/2014/09/varieta-di-melanzane-coltivazione-biodinamica/

melanzane

 

La melanzana ha un gusto amaro, per tanto viene aggiunto il sale quando è ancora cruda, per far scolare l’acqua di vegetazione amara e per rendere la polpa più asciutta. Oggi però le melanzane sono selezionate per avere tutte, mediamente, un gusto più gentile e una polpa più asciutta. Per tanto l’aggiunta di sale può essere evitata.

Ingredienti (per 2 persone)

  • 1 melanzana grande
  • 300 g pangrattato
  • 3 uova grandi
  • 60 g parmigiano ( grana padano o caciocavallo)
  • sale,
  • pepe nero

Procedimento

Tagliate le melanzane a fettine, spesse circa un centimetro.

Sbattete le uova in una ciotola, aggiungete sale e pepe nero.

Condite il pangrattato con formaggio sale e pepe nero e preparatevi per il rito dell’impanatura.

Passate le fettine di melanzana prima nelle uova e poi nel pangrattato, ripetete l’operazione. Quando avrete finito, riscaldate l’olio evo in una padella e cominciate a friggere le vostre melanzane.

Man mano che si cuociono, poggiatele sulla carta di pane così verrà assorbito l’olio in eccesso. Servitele accompagnate da insalata di pomodoro che servirà per lasciarvi in bocca la sensazione di freschezza.

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...