Risotto funghi champignon, speck e crema di gorgonzola piccante

il

Amo molto il riso perchè come dice lo Chef Davide Oldani :”Il riso è un foglio bianco sul quale scrivere quello che vogliamo” . Ed io spesso mi dedico alla preparazione di un buon risotto perchè la sua creazione mi consente da dare libero sfogo alla mia creatività.Oggi per esempio ho aperto il frigo e mi sono ritrovata davanti funghi champignon,speck e gorgonzola piccante,immediatamente si è accesa dentro di me una luce ed ecco che mi sono messa all’opera per realizzare un risotto.

Curiosi di sapere come si prepara?

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g di riso varietà Carnaroli
  • 150 g funghi champignon
  • 100 g speck
  • cipolla,sedano,carota,pomodoro maturo per il brodo
  • prezzemolo
  • 80 g gorgonzola piccante
  • olio evo
  • aglio
  • peperoncino

Preparazione

Come prima cosa preparate il brodo, riempite una pentola d’acqua e aggiungete:carota,sedano,cipolla,pomodoro maturo e sale, fate bollire. Lo utilizzerete per la cottura del risotto.

A parte, in una padella preparate i funghi trifolati. Pulite i funghi tagliando la parte terrosa del gambo.Strofinate i funghi con un panno umido per eliminare ogni residuo di terra e tagliateli a fette. Disponeteli in una padella e fateli cuocere con sopra un coperchio per 10 minuti circa. Appena avranno perso la loro acqua, scolateli e teneteli da parte. Fate soffriggere in padella qualche cucchiaio di olio evo, uno spicchio d’aglio schiacciato e un peperoncino (opzionale). Aggiungete i funghi, salate e fateli cuocere in padella per una decina di minuti con un coperchio. Quando saranno pronti, aggiungete abbondante prezzemolo.

A questo punto in una padella con bordo alto versate qualche cucchiaio di olio evo, aggiungete il riso carnaroli e fate dorare(dovete sentire lo scricchiolio). Cominciate a versare il brodo, un mestolo alla volta così da consentire al riso di assorbirne la giusta quantità. A metà cottura aggiungete i funghi trifolati(conservate qualche fungo per la guarnizione finale del piatto) e 50 g di speck tagliato a listarelle. L’altra metà di speck (50 g) passatelo 2 minuti in padella senza aggiungere olio e aspettate che diventi croccante. Prima di ultimare la cottura del risotto, fate sciogliere il gorgonzola in una padella aggiungendo un pò di latte. Quando il risotto sarà pronto, fate mantecare con aggiunta di crema di gorgonzola piccante. Adesso potete impiattare. Mi raccomando utilizzate un piatto piano per servire il vostro risotto, adagiate su di esso qualche fungo trifolato e lo speck croccante.

Buon appetito

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Mr.Loto ha detto:

    Anche a me piace molto il riso, soprattutto il venere che ha un aroma unico nel suo campo. Questa ricetta ha degli ottimi abbinamenti per cui dovrebbe essere molto buona.
    🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...